RIPARTE LO SLOWPITCH? COSA CAMBIA DOPO L’ORDINANZA REGIONALE DEL 17 LUGLIO

NEWS

Dalla redazione news – L’ordinanza del Presidente della Regione Emilia-Romagna dello scorso 17 luglio, che ha stabilito norme e comportamenti anche per la pratica amatoriale “non organizzata” per gli sport cosiddetti “di contatto”, potrebbe dare presto il via alla stagione del Softball amatoriale sul territorio regionale e, di conseguenza, potremmo assistere all’Opening Day della Parmesan Slowpitch League edizione 2020.

Prima di preparare mazze e guantoni occorrerà prima capire se la società che gestisce il mitologico “Campo Stuard” accetterà di concedere l’uso della struttura alle sette squadre che compongono la PSL: i “capi squadra” hanno già approvato un dettagliato protocollo di comportamento igienico-sanitario, e quindi si spera in un parere positivo dei vertici della Crocetta B.C. e, in conseguenza, udire presto le parole “play ball!” risuonare in quel di San Pancrazio.

Nel frattempo, mentre continuano gli incredibili allenamenti viralici all’ormai leggendario “HZV Field @ Montanara Park”, non ci resta che salutare i nostri lettori e lettrici con il solito grido di battaglia: Forza Virales!